lunedì 13 gennaio 2014

Cheesecake al Mascarpone con banane caramellate

Mascarpone avanzato e qualche banana matura da togliere di mezzo… la cheesecake è servita :D la realizzazione è dello scorso luglio, ma una cheesecake cotta e le banane stan bene tutto l’anno, no? ;)



La cheesecake: 150g di frollini al grano saraceno, 75g di burro fuso, 20g di zucchero di canna, un goccio di rum per armonizzare i sapori finali.
Sciogliere il burro, tritare i biscotti, unire lo zucchero ed il rum, mescolare e aggiungere il burro fuso amalgamando velocemente il tutto. Versare questo composto sul fondo di uno stampo a cerniera da 20cm di diametro… io fodero tutto con la carta forno, anche i lati dello stampo così posso realizzare una cheesecake bella alta come dovrebbe davvero essere, piccola e alta. Con l'aiuto di un cucchiaio livellare in modo uniforme e “sollevare” l’impasto anche ai lati dello stampo. Lasciar riposare un'oretta in frigo.
 
uff... si abbassa sempre al centro :(


La crema: 500g di Mascarpone, 4 uova, 100g di zucchero, 20g di amido di mais, 100ml di panna fresca (va bene anche UHT, l’importante è non usare la crema vegetale).
Montare le uova con lo zucchero per una decina di minuti. Aggiungere l'amido di mais setacciato e mescolare con cura, incorporare il mascarpone e la panna amalgamando bene il tutto. Versare la crema sul fondo di biscotti e livellare la superficie con una spatola. Infornare a 170° per un’oretta, almeno col mio forno occorre un’ora… ognuno controlli col suo forno. Terminata la cottura togliere dal forno e lasciar raffreddare completamente, poi riporre in frigorifero per farla rassodare :P



Nel frattempo preparare le banane caramellate: 2/3 banane, 50g di burro, 200g di zucchero di canna o bianco, rum.
Il metodo di caramellizzazione delle banane l’ho imparato da Gordon Ramsay in questo video, dal minuto 1:05 ;)
Tagliare le banane a fette per sbieco, si evita che si spappolino. Porre lo zucchero in una larga padella e lasciarlo fondere. Quando inizia a caramellare, aggiungere il burro e le banane. Saltare un minuto in padella e aggiungere il rum lasciandolo fiammeggiare fino a spegnimento naturale della fiamma. Per rendere il caramello meno attaccaticcio e denso versare sulle banane 2 o 3 cucchiai d’acqua e saltare ancora un minutino in padella.

Disporre le banane caramellate e un po’ del caramello ottenuto sulla cheesecake e…


WOW!!
Io che non sono amante di cheesecake sono rimasta estasiata :D


Nessun commento:

Posta un commento