mercoledì 2 ottobre 2013

Strudel... un po' di storia...

Con l'autunno tornano le mie passioni... tra cui la storia ;)ve ne racconto una rimandando ricetta e foto al prossimo post...

La storia
Lo Strudel è un dolce arrotolato costituito da una sfoglia ed un ripieno che può essere sia dolce, sia salato. Il nome Strudel significa vortice ed indica proprio l'impasto che viene arrotolato e che al centro della sfoglia si presenta, appunto, come un vortice.
Il dolce divenne famoso nel XVIII sec. durante l'impero asburgico.
Lo Strudel è associato all’Austria, ma è un dolce tipico in tutta l'area appartenuta all'impero Austro-Ungarico, quindi in Germania (Baviera) e nel Nord-Est italiano.
La cucina austriaca è stata fortemente influenzata, nel corso dei lunghi secoli dell’espansione dell’Impero, dalle cucine europee e del vicino Medio Oriente, per cui possiamo dire con certezza che lo Strudel è legato alla baklava, un dolce ottomano che, dopo esser passato per l’Ungheria a metà del XVI sec. ed aver cambiato nome e struttura, giunse in Austria.
Tradizionalmente la pasta da Strudel è preparata con farina ricca di glutine, acqua ed olio e va lavorata energicamente e a lungo per favorire lo sviluppo della maglia glutinica. Questo rende la pasta elastica, adatta ad essere stesa in una sfoglia molto molto sottile. Non è semplice preparare la pasta da Strudel, tuttavia può essere sostituita con successo da pasta phyllo, brisée o sfoglia.
La più antica ricetta di Strudel nota è datata 1696, una ricetta manoscritta conservata alla Wiener Stadtbibliothek.
Lo Strudel di mele – Apfelstrudel - è considerato il piatto nazionale d'Austria ed è la variante più famosa. Il suo ripieno è a base di mele affettate, cannella, uva passa e pangrattato tostato, ma si possono aggiungere mandorle, noci e rum. Andrebbe servito caldo accompagnato con gelato, o panna montata o salsa alla vaniglia.

Alcune varianti
source image - Mohnstrudel

Mohnstrudel, cioè lo Strudel ai semi di papavero, ripieno di un composto di semi di papavero, mele, uvetta, zucchero a velo e latte.




source image - Quarkstrudel



Quark-strudel, cioè lo Strudel al Quark, ripieno di un composto di quark, burro, zucchero a velo, uvetta, semola, uova e panna acida.



source image - Walnuss Strudel


Walnuss Strudel, ovvero lo Strudel alle noci, il cui ripieno è costituito da noci tritate, zucchero e panna montata.




Kürbis ApfelStrudel, lo Strudel alla zucca e mele che, oltre alle mele e alla zucca, contiene zucchero a velo, uvetta, noci e cannella.

Non cito le varianti salate perché mi riprometto di sperimentarne qualcuna ;)


Nessun commento:

Posta un commento