venerdì 19 luglio 2013

La Raspadura di Bella Lodi



Ed ecco la Raspadura di Bella Lodi... un prodotto favoloso a mio avviso... sfoglie di profumato grana le cui origini risalgono alle prime forme di grana lodigiano non perfettamente stagionate… per questo motivo venivano fatte raschiare e la parte appunto raschiata veniva lasciata ai contadini.

Spesso ho raccontato qui sul blog di come un prodotto povero, nato dal caso o dall’errore, sia poi diventato un’eccellenza, un distintivo, anche per la Raspadura è così.


Le forme di Bella Lodi usate nella produzione della Raspadura sono più giovani e vengono sottoposte ad una lavorazione specifica. Tagliata la forma a metà la superficie viene raspata, cioè sfogliata con una lama lunga e flessibile. Un rito affascinante, che ricorda tempi tempi antichi quando i sapori erano semplici, ma più ricchi ed intensi. Il suo sapore unico e delicato, rende la Raspadura perfetta per essere utilizzata in molti piatti - tratto dal sito.

Io ho usato la Raspadura così... 

Risotto agli asparagi mantecato con Raspadura
Piadina prosciutto, pomodorini e Raspadura
Pizza Margherita alla Raspadura

Tutto O T T I M O !!!

Nessun commento:

Posta un commento