martedì 30 aprile 2013

Pasta Frolla al Caffè



Seguendo le indicazioni del M° Massari sulla pasta frolla, ho provato a realizzare una pasta frolla al caffè…

...si, lo so che online ne potevo trovare tantissime senza sforzo ma… non sarei io se non tentassi :D

Usando il rapporto 3:2:1 e calcolati i liquidi è venuta fuori questa ricetta:

300g di farina 00 setacciata + 15g caffè solubile setacciato, 200g di zucchero, 100g di burro, 20g di tuorlo (il tuorlo di un uovo medio), 60g di caffè espresso.

Ho lavorato con la planetaria e la frusta K.


Tagliare il burro freddo di frigorifero in piccoli pezzi, unire lo zucchero e montare alla max velocità per una decina di minuti, raschiando ogni tanto le pareti della ciotola. Unire il tuorlo e aspettare che amalgami bene. Abbassare la velocità al min e unire il caffè a filo… quando anche il caffè sarà ben incorporato unire la farina mescolata col caffè solubile e montare giusto il tempo di “bagnare” tutta la farina. Spegnere la planetaria, trasferire l’impasto sul piano di lavoro leggermente infarinato e formare una palla. Avvolgere la palla con pellicola alimentare e far riposare in frigorifero almeno 30 min… io preferisco prepararla la sera precedente.

Si può usare per farne cestini di frolla, biscotti, crostate… qualcosina è nel prossimo post :D

Nessun commento:

Posta un commento