sabato 2 marzo 2013

Le mie Buttercreams

...ed eccomi qui a sfornar ricette dopo la lezione sulla Buttercream :P

(n.b. In tutte le ricette in cui è presente il latte lo si può sostituire con latte senza lattosio e con panna di latte fresca liquida)
Buttercream semplice
 
VERSIONE 1 - 500g zucchero a velo, 100g burro freddo di frigorifero tagliato a dadini, 60ml di latte a temp. ambiente, 1/2 cucchiaino di aroma a piacere (vaniglia, arancio, millefiori,...).

Montare a crema il burro e l'aroma scelto con un mixer alla velocità massima e frusta a foglia (K), fino a che sarà come una "pomata" (occorrono 10 minuti). Aggiungere gradualmente lo zucchero a velo (1 cucchiaio o 2 per volta). Quando sarà stata incorporata la metà dello zucchero, unire il latte e terminare con lo zucchero. Se risultasse poco morbida aggiungere pochissimo altro latte.

 
VERSIONE 2 - 100g burro freddo di frigorifero tagliato a dadini, 300g zucchero a velo, 1 cucchiaino di aroma, latte q.b. (solo se serve).

Stesso procedimento: montare a lungo il burro con l'aroma e aggiungere lo zav poco alla volta. Resistere alla tentazione di aggiungere latte fino alla fine. Una volta incorporato tutto lo zav controllare la consistenza. Solo a questo punto si potrebbe aggiungere latte a temp. ambiente q.b.




 Buttercream al latte condensato

250g burro freddo tagliato a dadini, 400g latte condensato.

Mettere il burro freddo tagliato a dadini nel mixer (o planetaria,...) e montarlo per 10 minuti alla velocità massima e senza mai diminuire con la frusta a filo... è fondamentale eseguire con esattezza questo passaggio perchè la crema non riesce se il burro non è perfettamente montato... Non barate sui 10 minuti perchè rischiate che la ricetta non vi riesca ;) Trascorsi i 10 minuti e sempre senza diminuire la velocità, aggiungere il latte condensato e montare per altri 10 minuti... spegnere il mixer e raschiare le pareti della ciotola, dare un altro giro di frusta e far riposare qualche minuto in frigo... non si presta molto ad esser "spatolata" sui cupcakes, ma con la sac à poche và meravigliosamente bene ;) Utilizzarla subito e tenere i dolci farciti o decorati con questa crema in frigo.
Il consiglio è quello di utilizzarla subito, tuttavia può essere conservata in frigorifero o in congelatore, tenete presente che TENDE A SEPARARSI, come se "cagliasse", in questo caso basta dare un giro di frusta prima dell'uso.

 Buttercream al caffè

150g burro morbido, 300g zucchero a velo setacciato, 50ml panna fresca, 1 cucchiaio di sciroppo di caffè, eventualmente colorante a piacere.

Montare a crema il burro. Aggiungere gradatamente lo zav... una volta incorporato tutto versare i 50 ml di panna e lo sciroppo. Ne risulterà una crema morbida e profumata con cui decorare cupcakes e torte :P
[modificata dall'originale trovata su mowielicious.com]



Buttercream agli amaretti



400g zucchero a velo, 20 amaretti sbriciolati in un robot da cucina e setacciati, 100g burro, 60ml latte.

Montare il burro con un mixer elettrico fino a quando sarà chiaro e spumoso. Aggiungere lo zucchero a velo mescolato con gli amaretti sbriciolati e setacciati.
Quando sarà stata aggiunta metà del composto zav+amaretto unire il latte, mescolare e continuare ad unire lo zav+amaretto… Se la crema dovesse sembrare troppo dura aggiungere pochissimo altro latte o pochissima panna (non più di 15ml totali).




 Buttercream al miele

100g zucchero a velo, 25g di miele, 25g burro freddo di frigorifero tagliato a dadini, 15ml panna fresca di latte, 1/2 cucchiaino di aroma a piacere (vaniglia, arancio, millefiori,...).

Montare a crema il burro e l'aroma scelto con un mixer alla velocità massima e frusta a foglia (K), fino a che sarà come una "pomata" (occorrono 10 minuti). Aggiungere gradualmente lo zucchero a velo (1 cucchiaio o 2 per volta), quindi il miele. Quando sarà stata incorporata la metà dello zucchero, unire la panna liquida... e terminare con lo zucchero. Se risultasse poco morbida aggiungere pochissimo latte o pochissima altra panna (sempre liquida).
Qui ho usato un aroma mela/cannella visto che accompagnava un cupcake integrale con profumo di cannella :P ho creato l'aroma con mela disidratata spolverata di cannella e passata al mixer e poi l'ho aggiunto passandolo al setaccio... per la quantità mi sono regolata secondo i miei gusti ;)


Buttercream al cioccolato

 



Sostituire, nella ricetta della Buttercream semplice/versione 1, fino a 25g di cacao amaro regolandosi così: anzichè 125g di zav --> 100g di zav e 25g di cacao.






Buttercream alle creme liquorose

Baileys buttercream
Pistachio cream buttercream
500g zucchero a velo, 100g burro morbido, 60ml crema di liquore (Baileys, crema limoncello, crema pistacchio,...).

Montare il burro con un mixer elettrico fino a quando sarà chiaro e spumoso. Aggiungere lo zucchero a velo (setacciato) poco alla volta e quando se ne sarà unito almeno la metà aggiungere la crema di liquore, mescolare e continuare ad unire lo zav… Se la crema dovesse sembrare troppo dura aggiungere pochissimo latte o pochissima panna (non più di 15ml totali).

Swiss Meringue Buttercream

2 albumi, 100g di zucchero semolato (io ho usato quello di canna), 175g di burro ammorbidito tagliato a dadini.

Mettere gli albumi e lo zucchero in una ciotola resistente al calore e porla a bagnomaria facendo attenzione a che l'acqua della pentola inferiore non tocchi il fondo della ciotola superiore. Mescolare gli albumi e lo zucchero con una frusta a mano mentre sono a bagnomaria, procedere finchè saranno ben lucidi e al tatto non si avverte più lo zucchero.
Allontanare la ciotola dal bagnomaria ed asciugare la condensa sul fondo. Versare gli albumi nella ciotola del mixer elettrico e montarli ad alta velocità finchè saranno ben sodi, lucidi e completamente freddi... occorreranno un decina di minuti. A questo punto aggiungere gradualmente il burro a pezzi: gli albumi tenderanno a smontarsi... niente paura, il burro verrà amalgamato e la montata riprenderà consistenza... Dopo aver aggiunto tutto il burro continuare a montare per 7/8 minuti... la meringa svizzera è pronta e sarà ben ferma e compatta...
...aromatizzarla a piacere ;) io l'ho abbinata alle whoopies pies alla mela ed ho quindi aggiunto un cucchiaino di cannella e due cucchiai di purea di mela spruzzata con qualche goccia di limone e ho dato ancora un giro di frusta... Whoopie alla mela qui.









8 commenti:

  1. Che spettacolo queste creme *_*
    Ti ho scoperta tramite Kreattiva e sono tua follower! Ricambia, se vuoi :)
    http://cassandrandbeauty.blogspot.it/

    RispondiElimina
  2. Ciao Raffaella,sono arrivata con il post giusto, molto utile, lo salvo, grazie!!!! E' un piacere conocerti, mi unisco ai tuoi lettori. Se ti va, passa a trovarmi, un abbraccio!!!!

    RispondiElimina
  3. ciao!sul mio blog troverai un premio per te!http://myonedesire-creation.blogspot.it/2013/03/the-versatile-blog.html

    RispondiElimina
  4. Ciao Raffaella , ma quante belle ricette complimenti le userò per le mie gemelle e mio marito.

    RispondiElimina