domenica 17 febbraio 2013

Pasta Choux all'Olio

Diciamo che mi sono alzata di vena buona... in due ore avevo pronto il dolce della domenica: "Profiteroles di casa mia" a partire da zero :D :D 
...e la choux? cioè, dico, i bignè li avevi già, altrimenti come hai fatto? Ma no, ma che dite?? Vi sembro una che i bignè li compra?? Saranno almeno 3 anni che non li compro già pronti da farcire... solo che questa mattina avevo voglia di osare e provare la versione all'olio letta tempo fa sul blog di Paoletta... quindi... incrocio di fuochi e fruste e all'opera!

PASTA CHOUX ALL'OLIO

300g acqua, 75g olio di semi d’arachide (o mais o olio di riso), 200g farina, 360g di uova pesate col guscio (circa 6 uova), 1 pizzico di sale, 1 pizzico di zucchero.

Mettere acqua, olio , zucchero e sale in un pentolino e portare a bollore. Non appena bolle versare la farina tutta insieme e mescolare velocemente, a fuoco dolce, con un cucchiaio di legno. Mescolare fino a che l’impasto si stacca dalle pareti del pentolino. Lasciar raffreddare qualche minuto, dopodiché unire le uova una alla volta e non aggiungendo il successivo se non è stato ben incorporato il precedente… questa operazione io l’ho fatta con la planetaria e la frusta K. 



A.A.A.: non unire l'ultimo uovo se non a mano, perché può accadere, specie con uova grandi, che ne occorrano meno… la consistenza adatta si ha quando, nel formare il bignè con un sac à poche, resta in forma e la punta non “cade” (io ho provato a mettere poco impasto nel sac à poche ed ho provato a formare un bignè… dalla consistenza ho dedotto che me ne bastavano 5, quindi non ho aggiunto l’ultimo).
Mettere l’impasto in un sac à poche e formare i bignè sulla teglia del forno coperta da carta forno.




Infornare a 210° per circa 20 minuti, poi abbassare a 180° per altri 20 minuti… a me è occorso più tempo ma, come dico sempre, tutto dipende dal proprio forno.
Lasciar raffreddare in forno spento e aperto. Se non si utilizzano subito si possono conservare in un sacchetto di carta.



N.B. questi bignè sono adatti ad essere farciti sia con creme dolci, sia con creme salate ;)
Grazie a Paoletta di http://aniceecannella.blogspot.it/ per la ricetta.

8 commenti:

  1. devo assolutamente provarli! Baci Rosa

    RispondiElimina
  2. Ma che belli che sono venuti, complimenti! Se ti va puoi partecipare al mio Linky Party "La Cucina di una Volta" con una tua ricetta! A presto!
    www.lavitafrugale.com

    RispondiElimina
  3. un premio per te , spero sia gradito
    http://ifornellidialice.blogspot.it/2013/02/premio-per-il-mio-blog.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. WOWOWOWOWOWOWOWOWOWOWO grazie arrivooooooo :D

      Elimina
  4. non li ho mai fatti a mano i bignè!
    ci proverò :D a presto!

    -------------------------------------------
    sinfonie d'una giovane stella il blog ©

    sono anche su facebook e su twitter darlene_shiver
    Ruzzle-iamo? DARLENE87

    AAAA : primo stupi-giveaway - provate per vincere!
    -------------------------------------------

    RispondiElimina