sabato 9 febbraio 2013

Muffins alla Carruba

Ormai è un annetto che curo la rubrica sugli ingredienti per Dolci Folly e studiando ho conosciuto così tante materie prime salutari e di qualità che pian piano provo e giudico ;) 

Stavolta è toccato alla Farina di Polpa di Carruba... la carruba mi ricorda la mia infanzia quando gioivo davanti a mio nonno che tornava a casa con un sacchettino di sciaunelle, carrube nel mio dialetto, ...introvabili, ma che spuntavano magicamente sulle bancarelle delle sagre di paese :P

Fino a qualche tempo fa non sapevo nemmeno dell'esistenza di una farina di carruba :O anzi di due tipi di farina proveniente dalla carruba: quella di polpa, nota come sostituto del cacao e del cioccolato, ottima quindi per chi soffre di intolleranza alimentare al nichel, e quella di semi di carruba usata come addensante in salse, creme, gelati...

Incuriosita e decisa a provarla, mi si presentava il problema del dove acquistarla e quando ormai avevo capito che potevo ripiegare solo su un acquisto online ecco che incontro la mia amica Marisa dell'Agriturismo Punto Verde... chiedo e... WOW!!! Lei ce l'aveva, le era stata regalata e non sapeva come utilizzarla :D :D :D ma eccomi, ci sono io!! La uso io, no?? :D

Così... così nascono una trentina di muffins con ricetta base al cacao sostituito con la farina di polpa di carruba!!! Che sorpresa e che profumo!!! :D

MUFFIN ALLA CARRUBA

x 14 muffins: 275g farina 00, 2 cucchiaini lievito per dolci, 1 cucchiaino bicarbonato, 3 cucchiai di farina di polpa di carruba, 1 uovo, 130g zucchero, 80 ml olio di mais, 300g latticello (o yogurt/latte metà e metà).

Preriscaldare il forno a 180°, sistemare i pirottini nello stampo da muffins.
In una ciotola mescolare farina, lievito e bicarbonato e farina di carruba (ingredienti secchi) ed in un'altra sbattere l'uovo con lo zucchero, la vaniglia, l'olio ed il latticello (ingredienti umidi).
Unire i due composti mescolando velocemente e brevemente.
Versare nei pirottini riempiendoli per 3/4 ed infornare da 20 a 30 min a seconda del forno... (fare la prova stecchino, oppure, più semplicemente, premere un po' la superficie del dolcetto, se torna a posto è cotto, se resta infossato no :P ).

Sfornare i muffins e farli raffreddare 5 minuti nello stampo, dopodichè porli su una griglia fino a completo raffreddamento.

Decorare a piacere o con una spolverata di zucchero a velo ;)




Nessun commento:

Posta un commento