domenica 23 dicembre 2012

...l'ultima zucca...

Con l'ultima zucca della stagione saluto l'Autunno e accolgo l'Inverno... 
Questo è un primo ideale anche per la Vigilia di Natale, gustoso, saporito e delicato allo stesso tempo ;)

GNOCCHI di ZUCCA 


500g zucca, 200g farina, 1 uovo, parmigiano q.b., sale q.b., 1 cucchiaio di burro, salvia q.b.

Tagliare la zucca a fette di 1 cm, pulirla dalla buccia e dai semi e disporre le fette sulla placca da forno con carta da forno, salare e infornare a 160 ° per 20/30 minuti. Per capire quando è cotta provare a schiacciare la zucca con una forchetta, se è morbida vuol dire che è pronta.
Sfornare e lasciar raffreddare.

Con una forchetta, o un mixer, schiacciare la zucca fino a ottenere una polpa cremosa; unire l’uovo, la farina, il parmigiano, il sale e amalgamare fino a formare una pasta morbida. Portare a ebollizione dell’acqua salata e far sciogliere il burro con la salvia in una larga padella.

Con mia madre seguiamo questo strano metodo per formare gli gnocchi: mettiamo la pasta morbida in una sacca da pasticciere e tagliamo la punta tanto da lasciare un buco di 1cm/1cm e ½. Da qui lei “spreme” la sacca ed io “taglio” gli gnocchi direttamente all’interno della pentola in cui bollirà l’acqua.

Quando vengono a galla sono cotti. Scolarli con il mestolo forato e passare in padella con burro e salvia. Saltare e servire.


Baci :) Raffa

1 commento:

  1. decisamente appetitosi...da fare da fare da fare

    RispondiElimina