domenica 11 novembre 2012

KARDINALSCHNITTE



Dopo la richiesta di informazioni da parte di una fan della pagina FB DolciFolly ho deciso di provare anche io questo dolce austriaco :P ...ovviamente da rifare, oltre che per la bontà direi anche per foto decenti :D

KARDINALSCHNITTE
(dolce del Cardinale)

Impasto bianco: 4 albumi, 150 g di zucchero a velo.

Montare insieme fino a quando la meringa sarà ben soda... diciamo che però io non ho fatto questa meringa, detta "alla francese", ma la meringa all'italiana.


Quindi con lo zucchero previsto dalla ricetta ho fatto uno sciroppo con circa 1/4 in peso di acqua (ovvero 150 g di zucchero e poco meno di 40 g d'acqua) e l'ho portato a 121°C. Per chi, come me, fosse sprovvisto di termometro questa temperatura sarà raggiunta poco dopo l'inizio del bollore. Iniziare a montare gli albumi. Calcolare i tempi affinché albumi e sciroppo siano pronti contemporaneamente.
Versare a filo lo sciroppo sugli albumi continuando a montare ad alta velocità. Una volta aggiunto tutto lo sciroppo, continuare a montare, a velocità media, finché il composto sarà raffreddato... più facile a farsi che a dirsi ;)


Impasto giallo: 2 uova, 4 tuorli, 60 g di zucchero a velo, 60 g di farina 00 setacciata, 1/2 cucchiaino lievito per dolci.

Farcia: 250 g di panna montata, marmellata di ribes,... o fragole o altri frutti rossi in pezzi.


Montare le uova con lo zucchero a lungo fino ad ottenere un impasto ben fermo. Aggiungere delicatamente la farina e il lievito. Aiutandosi con un sac à poche formare 6 righe di impasto bianco sulla placca da forno coperta da carta da forno. Lasciar spazio fra una riga e l'altra perchè ci andrà l'altro impasto. Riempire con l’impasto giallo tra le righe bianche. Devono venire due rettangoli da sovrapporre poi nella composizione e devono essere strutturati così: bianco/giallo/bianco/giallo/bianco distanziare sulla placca e ripetere la sequenza ;) qui c'è il disegno dello schema se può servire.

Infornare a 180° - 25 min.


Capovolgere delicatamente il biscotto su carta da forno cosparsa di zucchero a velo, e togliere la carta da forno sul retro del dolce delicatamente.

Spalmare una delle due metà con marmellata di ribes e coprire il tutto con panna montata non zuccherata.
Coprire con l’altra metà del biscotto, cospargere di zucchero a velo e fare raffreddare in frigo per un ora.

Tagliare, senza premere troppo, in fette di 3 cm circa di spessore... buono buono buono!!!


4 commenti:

  1. Si trattava bene il cardinale. Due minuti fa ero causato ora Devo andare a mangiare qualcosa per fermare lo stomaco.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. AhahahahahAh dai, consolati pensando che è già finita :P

      Elimina