venerdì 3 agosto 2012

Mascarpone Homemade

Premetto che il mascarpone si può fare sia con sola panna di latte fresca che con una miscela ben equilibrata di panna e latte, ad es in rapporto 1:1 quindi 100g di panna al 35% di grassi e 100g di latte intero, oppure in rapporto 3:1 ovvero 150g di panna e 50g di latte, oppure solo panna, io uso solo panna.

Come prima volta ho utilizzato il succo di limone appena spremuto, con la promessa di trovare l'acido citrico e tentare anche l'altra strada… sempre per "questioni di prima volta" ho usato solo 200ml di panna ricavando 140g di mascarpone… ma nel procedimento vi lascio le dosi da litro.
 
Ok, facciamolo!

Per ottenere circa 650g di mascarpone: 1 litro di panna di latte fresca al 35% di grassi, 20 ml di succo di limone fresco filtrato.


Procedere a bagnomaria evitando che il recipiente superiore tocchi l'acqua di quello inferiore. Regolare il fuoco su medio/basso e mescolare spesso fino a raggiungere 82°/85°. Se non si possiede un termometro, aspettare finché compaiono delle bolle in superficie, cioè dopo una 15na di min… Aggiungere il succo di limone, tenere la temperatura per 5min mescolando delicatamente fino a quando la crema ispessisce… la consistenza è quella di una crema inglese, morbida e che vela il cucchiaio. Rimuovere la ciotola dalla pentola e dal fuoco e lasciare raffreddare per 20 minuti… si può anche procedere direttamente con pentolino, ma il bagnomaria evita che la panna attacchi ai bordi ed alle pareti del pentolino.

Preparare un contenitore con sopra un colino capiente in cui andrà sistemata della garza (4 strati) o un canovaccio pulitissimo, lavato senza ammorbidenti.  Versare la panna ispessita nel setaccio creato, evitare di strizzare e non premere sulla superficie. Coprire con pellicola a contatto e porre nella parte bassa del frigo, che è la più fredda. Conservare in frigorifero per 48h. Una volta in frigorifero, si rassoderà a dovere, pur rimanendo cremoso. Nell'arco dei 2 giorni ogni tanto (farlo 3 o 4 volte) togliere il mascarpone dal canovaccio, rimestarlo delicatamente e riporlo di nuovo a scolare. Conservare in frigo ed usare entro la data di scadenza che era riportata sulla confezione della panna, solitamente qualche giorno.

Impressioni: di sapore molto delicato è indubbiamente migliore del prodotto acquistato pronto!!!

...il bicchierino rimasto dopo il cucchiaio assassino di mio figlio :D
La pecca? Foto da rifare!!! 

4 commenti:

  1. Complimenti, sembra davvero ottimo! I figli poi sono i critici più affidabili :)
    L'acido citrico puoi trovarlo anche nei negozi che vendono prodotti biologici, a me almeno è capitato di vederne.
    bacio e buon weekend

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Cri!! L'ho appena trovato in farmacia, lo vendono a peso: 100 g per € 3,80 :d ahivoglia a fa mascarpone :D

      Elimina
    2. hai provato la differenza? Io preferirei usare i limoni bio presi dall'albero di un amico. fammi sapere se è meglio con l'acido citrico!!! Grazie!!! <3

      Elimina
    3. Eli la differenza non si nota, tuttavia preferisco usare il limone, tutto più naturale... ah, uso i limoni del mio albero... a cui non faccio assolutamente nulla, ma che mi regala sempre i limoni di cui ho bisogno :D

      Elimina