mercoledì 4 luglio 2012

Facciamo i biscotti!

Questa è un'altra delle tante ricette preparate in occasione del CasaFacile's Family Tester... non è certo la stagione adatta all'ingrediente fondamentale, ma si può agevolmente sostituire con il miele, magari non d'acacia o millefiori, ma mieli particolari come quello di Sulla, di Castagno, di Melata,... sono una patita di miele, non consumatrice, ma appassionata e affascinata da questo prodotto delle signore api tanto che, per lavoro, accompagno spesso gli alunni presso un bravissimo apicoltore della mia zona... sostituendo l'ingrediente principale della ricetta col miele la si renderà una vera delizia...

Orsù, non ero qui per parlar del miele, e no!! Bensì della Sapa!! 


La Sapa, chi è costei?? :D  La Sapa è il risultato della cottura del mosto nuovo. Io l’ho conosciuta per caso quasi tre anni fa quando la mamma di un alunno, sapendo della mia passione per il miele (appunto) mi regalò del miele con la sapa… eccellente!!!
Ebbene quella fredda sera d'autunno avevo deciso di non mettere le mani in pasta… avevo già inviato al CF's Family Tester diverse ricettine semplici con cui avevo testato i prodotti In.Al.Pi, per cui potevo starmene qualche giorno tranquilla… ma… rientrò mio marito, tutto baldanzoso, con un prodottino niente male: un vasetto di sapa!!! E allora, visto che al cuor non si comanda, l'amore per la cucina mi è balzato prepotentemente in petto… mi prudevano le mani, mi frullava la testa… DOVEVO USARE QUELLA SAPA E CONDIVIDERLA! Rapido giro sul web alla ricerca di una ricettina da biscotti, da torta, da qualcosa!! Niente di fattibile in breve tempo o ingredienti non presenti in casa al momento,… però… però una pasta frolla si poteva fare :P e avevo pur sempre la ricetta dei biscotti tipo “Cantucci” della mia mamma… ok! Avevo capito! Ormai è una vita che cucino, qualcosa avrei inventato! E ragiona qui, ragiona lì, leggi quella vecchia ricetta, leggi l’altra, fai due conti sulle quantità e ne è venuta fuori questa ricettina personalissima e molto semplice per questi biscotti gustosi, insoliti e non troppo dolci… Cantucci non sono, Mostaccioli nemmeno, frolla semplice neppure… sono i miei, solo i miei

Biscotti alla Sapa

500 gr farina 00 – 100 gr burro morbido – 100 gr di sapa (mosto cotto) – 150 gr zucchero (se si usa il miele non è necessario... aumentare solo la dose di miele a 150 gr) – 3 uova medie – una bustina di lievito per dolci.

Questi biscotti possono essere preparati o procedendo sulla spianatoia o nell’impastatrice, in ogni caso occorre miscelare la farina allo zucchero e al lievito. Se si procede sulla spianatoia disporre il misto farina\zucch\lievito a fontana e rompere nel mezzo le uova intere, versare al centro anche la sapa e disporre il burro in piccoli pezzi tutto intorno. Ammassare fino a che sarà incorporato tutto il burro e l’impasto risulterà omogeneo. Formare una palla e avvolgerla nella pellicola. Far riposare in frigo per un’oretta. Accendere il forno a 220° una decina di minuti prima di riprendere la massa dal frigorifero. Trascorsa l’ora riprendere l’impasto, stenderlo con il matterello ad uno spessore di 5/6 mm. Tagliare la pasta nelle forme preferite (anche a mano, non bisogna necessariamente avere gli stampini) e disporre i biscotti su una placca su cui sarà stata stesa della carta da forno.
Cuocere per 15 minuti. Sfornare e far raffreddare su una gratella.
Quando i biscotti saranno freddi potranno essere decorati con zucchero a velo o cioccolato fondente fuso e spennellato su ogni singolo biscotto :D

...sono ottimi da gustare la sera, al calduccio, magari davanti ad un bel fuoco... sorseggiando del Vin Cotto... il Vin Cotto tipico delle mie parti eh :P pensate che nella vicina vallata del fiume Tronto, un tempo si usava assegnare ad ogni figlio nato una piccola botte di vino cotto, da consumarsi non prima del raggiungimento della maggiore età ed in particolari liete occasioni... visto che nell'immaginario popolare rappresenta il segno dell'ospitalità... 

Baci :) Raffa

4 commenti:

  1. Questa è una ricettina da memorizzare per l'arrivo dell'autunno... la sapa mi fa venir voglia di Natale.. dici che è troppo presto? :)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ehm... io ho sempre voglia di Natale :D

      Elimina
  2. Da me si fanno i mostaccioli con la sapa... E' uno dei dolci tipici e si trova sempre nelle bancarelle durante le fiere :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. infatti i mostaccioli sono famosi, si fanno un po' vunque in Italia ;)

      Elimina