martedì 5 giugno 2012

Muffin: storia di un'amore



Pioniera di questa specialità è stata la mia mamma che già 4 anni fa si divertiva fra gocce di cioccolato e latticello introvabile... :P ...a proposito di latticello, se qualcuno non sapesse cos'è e dove trovarlo (o come sostituirlo), rimando all'articolo che ho scritto per Dolci Folly qualche tempo fa: lo si trova qui ;) 

 ...dicevo dei muffins...

La parola muffin viene citata per la prima volta in Inghilterra nel 1703 con la scrittura moofin. Qualcuno vuole derivato il termine dal francese mouflet, che significa soffice inteso come il pane, altri vogliono far derivare la parola dal tedesco muffen che significa piccole torte perché all'origine si trattava di piccole torte.
muffins inglesi tostati
Le prime versioni di muffin erano meno nobili rispetto a quelle che conosciamo noi. Infatti erano il pasto dei servitori dell’Inghilterra Vittoriana, ed era preparato con i rimasugli del pane vecchio o con i ritagli della lavorazione dei biscotti. I rimasugli venivano mescolati con patate lesse schiacciate e il tutto veniva fritto dando vita ad un composto leggero e croccante… pasto da servitori fino a quando questi dolci poveri vennero scoperti dai signori dell'epoca. Da quel momento divennero il dolcetto preferito per l'ora del tè. Addirittura venivano tagliati a metà, tostati direttamente sul fuoco e serviti come accompagnamento, appunto, al tè. In effetti i muffins inglesi sono piatti, a forma di disco, lievitano con lievito di birra e presentano, solitamente, avvallamenti e crepe. Questi sono, tradizionalmente, cotti sulla griglia. I muffins inglesi trovano le proprie origini a cavallo tra il X ed l'XI secolo in Galles. I primi muffins inglesi venivano modellati a forma d'anello e posti direttamente sul fuoco o sul fondo di una padella.



Esisteva anche un Muffin Man che vendeva i dolcetti per strada e la sua importanza culturale si riscontra in una NinnaNanna dell’epoca:

Oh, do you know the muffin man”!!









weheartit.com



I muffins d'origine americana, invece, sono dei dolci cotti in stampi monoporzione. Questi muffins originariamente lievitavano grazie all'utilizzo di carbonato di potassio. Intorno al 1857 questa sostanza fu soppiantata dal lievito in polvere, sviluppato proprio in quegli anni.
Tre Stati Americani hanno designato il proprio muffin ufficiale: il Minnesota ha scelto il muffin ai mirtilli, il Massachusetts ha adottato il muffin di mais e lo stato di New York il muffin alle mele.



Il muffin si distingue nella preparazione da altri tipi di dolci perché nel procedimento è sempre prevista la preparazione di 2 composti: uno con gli ingredienti secchi (farina, bicarbonato, lievito, cacao, spezie), e l’altro con gli ingredienti umidi (latte, burro o olio, uova, latticello o yogurt), lo zucchero può essere messo indifferentemente nell’uno o nell’altro composto. Si amalgamano i 2 composti e si dispone la pastella in pirottini di carta in uno stampo per muffins.
Per ottenere un ottimo muffin le polveri devono essere ben mescolate e setacciate ed i liquidi ben amalgamati. I 2 composti devono essere lavorati insieme velocemente e assolutamente senza mescolare troppo... il muffin non può aspettare e gli agenti lievitanti non devono assolutamente iniziare il loro lavoro prima dell’infornata  (i motivi? leggi qui)… seguendo queste poche regole ci si innamorerà dell’estrema velocità di esecuzione del dolcetto in tutte le sue varianti ;)
amybarickman.com
  ...ovviamente a presto con le ricette dei miei muffin ;)

Baci :) Raffa


4 commenti:

  1. Questa piacerà a mia figlia, in casa è lei l'esperta muffinologa ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e pensare che non ho nemmeno scritto tutto :o

      Elimina
  2. ed infatti, cara raffa. è uno di miei "dolci di battaglia", da preparare al volo in caso di visite inaspettate, magari farcito con nutella o marmellata oppure glassato!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Claudia oggi ne ho portato un particolare tipo farcito per i bidelli e il personale in segreteria... i complimenti venivano a farmeli in classe facendo a gara a chi indovinava la farcia ;)

      Elimina