martedì 3 aprile 2012

...storia di una mela...

Questa è la storia di una mela... anzi di 4 mele, che occorrevano per realizzare una favolosa Apple Pie!

Ricetta originale? E chissà qual è :o ...però mi sono ripromessa di provare la ricetta originale... prima o poi!
Intanto, per la colazione della Domenica, ho regalato ai miei una personalissima Apple Pie...

C'era una volta una torta che nacque da pasta frolla e mele che andarono in vacanza sul Lago delle Ultime Arance, dove gli alberi eran vestiti di cannella e cosparsi di zucchero a velo :P...

My Apple Pie

Frolla (ricetta di gennarino) per teglia rotonda da 24-26 cm di diametro: 480g di farina, 320g di burro, 160g di zucchero a velo, un aroma a scelta, 4 tuorli d'uovo.



Lasciar ammorbidire il burro dopo averlo tagliato a dadini. Disporre la farina a fontana su un piano. Setacciare sulla farina lo zucchero e disporre il burro tutto intorno alla fontana. Porre nel mezzo i tuorli, l'aroma prescelto e dare una prima lavorata con una forchetta. Quando l'uovo sarà quasi del tutto incorporato, impastare velocemente con le mani (ricordando che meno si lavora la pasta frolla, meglio è. Si deve ottenere un panetto con impasto compatto ed omogeneo. Avvolgere con pellicola e far riposare in frigorifero almeno 30 minuti.

Le mele: sbucciare e tagliare 4 mele in pezzi piuttosto grossi... diciamo che ogni mela andrebbe tagliata in 8 spicchi. In una ciotola coprire gli spicchi di mela con due cucchiai di zucchero, il succo di due arance, un cucchiaino di cannella, volendo si può aggiungere un goccio di liquore e lasciar macerare per almeno 30 minuti.

 Accendere il forno a 180°.




Riprendere la frolla e stendere i 2/3 del panetto con un mattarello (io lo faccio a mano allargando delicatamente direttamente nella teglia) e porla in una teglia imburrata e infarinata avendo cura di lasciare i bordi più alti. Adagiare sulla frolla le mele sgocciolate e coprire con l'altro 1/3 della frolla. Ripiegare i bordi ... e visto che avevo preparato tante mele ne ho messe anche sopra pigiando un po' affinchè si "incastonassero" nella frolla. Infornare a 180° per 30 min.  Una volta pronta attendere che si freddi... anche se qui non abbiamo aspettato :D





Nessun commento:

Posta un commento