venerdì 27 aprile 2012

My Pound Cake

Per festeggiare i due Blog's Awards vi regalo la mia ultima conquista: la Pound Cake!!

Questo nome si riferisce ad un tipo di torta tradizionale degli Stati del Sud USA ed è preparata con una libbra (pound) di ciascuno dei quattro ingredienti: farina, burro, uova e zucchero. 

Gli Americani hanno addirittura una Festa Nazionale della Pound Cake, il 4 marzo!
da Diario di Cucina
Numerose sono le varianti: c'è chi aggiunge vaniglia, chi aroma di mandorla, chi frutta secca, chi frutta disidratata (mirtilli ad es.). Qualcuno aggiunge bicarbonato o lievito ottenendo una torta meno compatta. Altri ancora sostituiscono in parte o del tutto il burro con olio leggero, col risultato di una torta più umida. Variante famosa è quella con panna acida al posto di una piccola quantità del burro occorrente, il risultato sarà una torta umida e gradevolmente acidula.
Non solo... le varianti si moltiplicano in giro per il mondo:
in Gran Bretagna è più simile ad un Pan di Spagna o ad una Madeira Cake;
in Francia si chiama Quatre-Quarts, è diffusa nelle terre bretoni e non prevede varianti, anche se qualcuno aggiunge cioccolato o succo di limone;

Panqué da Las Recetas de La Abuela.com
in Messico si chiama Panqué e ci si concede varianti con noci o uva passa;
Ponque è la versione colombiana ed è utilizzata soprattutto farcita con creme e bagne, rivestita e decorata con pdz;
in Spagna si chiama Queque Seco ed in Germania Sandkuchen e le ricette sono piuttosto fedeli all'originale.





Va da sè che tutte le varianti esistenti hanno alterato l'essenza dell'autentica Pound Cake...io ho rispettato le proporzioni della ricetta originale adattandole al mio stampo ;)

My Pound Cake

200g di uova a temperatura ambiente (circa 4 uova medie), 200g farina 00 setacciata, 200g zucchero, 200g di burro morbido, 3 cucchiai di latte, qualche goccia di aroma vaniglia, 1 cucchiaino di lievito per dolci, un pizzico di sale.

...in forno...
...in raffreddamento...
Preriscaldare il forno a 180°. Imburrare e infarinare uno stampo da plumcake (più o meno 30x10x10).
In una ciotola
mescolare gli ingredienti secchi (farina, lievito, sale). Nella ciotola della planetaria, o di un mixer da cucina, con con gancio K, montare per 10 minuti il burro, lo zucchero e la vaniglia. Incorporare un uovo alla volta avendo cura che sia mescolato il precedente prima di passare al successivo. Mescolare a bassa velocità finché il composto risulterà omogeneo. Aggiungere ora gli ingredienti secchi in due o tre riprese. Aumentare la velocità e battere per circa un minuto per permettere al composto di gonfiare un po'.
Versare nello stampo e lisciare la superficie. Cuocere dai 55 ai 75 minuti (
dipende dal forno la mia ha impiegato 75 minuti) o fino a quando la torta è marrone dorato ed effettuando la prova stecchi9no questo ne esce asciutto. Controllare il colore della torta durante la cottura senza aprire lo sportello, se non si vuole una doratura eccessiva coprire con un foglio di alluminio leggermente imburrato dopo 30 minuti.
Sfornare e lasciar raffreddare la Pound Cake per circa 10 minuti. Togliere la torta dalla teglia e raffreddare completamente su una griglia leggermente imburrata.
La Pound può essere sigillata e conservata per diversi giorni a temperatura ambiente, per una settimana in frigorifero, per due mesi in congelatore.

...e siccome avevo ospiti l'ho servita con coulis di frutti di bosco e panna :P

Baci :) Raffa

4 commenti:

  1. Risposte
    1. Ouiiiii!!! I miei ospiti erano deliziati davvero ;)

      Elimina
  2. Io l'ho sempre comprata già fatta, buonissima! io ringraziare te per la ricetta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eheh ora prova a farla... un ze po cumprà daiiii :D

      Elimina